EPAR

Struttura EPAR

L’EPAR Nazionale si articola in diversi organismi:

struttura epar 

L’Assemblea dei Soci è l’organo competente a decidere gli atti di indirizzo dell’Ente. Essa può deliberare in sede ordinaria o straordinaria, con i diversi quorum costitutivi e deliberativi e relative modalità di verbalizzazione, in considerazione della specifica materia da trattare, così come stabilito e fissato dallo Statuto.

Al C.d.A., pariteticamente composto da membri CIFA e CONFSAL, compete la gestione dell’Ente e il governo ordinario dello stesso.

Il Collegio dei Revisori dei Conti esamina i bilanci dell’Ente, predispone le relazioni di competenza riferendo all’Assemblea, vigila sulle regolarità contabili e amministrative, sul rispetto delle norme legislative e dello Statuto.

La Consulta Confederale è un organismo consultivo con compiti di supporto nella definizione dell’indirizzo politico di carattere generale dell’Ente.

 Le C.I.S.-N - Stante la natura confederale dell’EPAR, lo stesso si articola, per la gestione delle problematiche settoriali e per tutte le materie demandate alla bilateralità dalla contrattazione collettiva, in Commissioni di Indirizzo Settoriale, in sigla C.I.S. Queste commissioni, a loro volta, si articolano in un livello nazionale e in livelli regionali e/o locali. (C.I.S. –N / C.I.S.-R).

 Agli Organismi Paritetici è demandata la gestione di tutti i servizi legati alla Tutela della Salute e della Sicurezza nei luoghi di Lavoro così come previsto dal D.Lgs.81/08 e s.m.i. Essi operano attraverso Commissioni paritetiche tecnicamente competenti.

logo Confsal

logo fonarcom

news

RIAPERTURA BANDO PRESTAZIONI SOCIALI 

NUOVA SCADENZA 30 GIUGNO 2018. 

 

 

 

 

 

 

 

confsalform

eaplogo eap

seguici su twitter

cerca nel sito

Area riservata

Epar.it utilizza Cookie tecnici e di terze parti. Proseguendo nella navigazione, viene espresso il consenso al loro impiego. Per avere ulteriori informazioni รจ possibile leggere la nostra Cookie Policy.

I accept cookies from this site.